Galvanautic > > Nichelatura

Hai bisogno di aiuto?

Mettiti in contatto con un tecnico Galvanautic.

Contattaci

Nichelatura

Il processo e le tipologie

La NICHELATURA ELETTROLITICA viene eseguita su un materiale metallico come lavorazione di finitura oppure, come avviene spesso, viene eseguita come base di preparazione (pre-trattamento) in vista di un successivo processo di cromatura.

La nichelatura chimica, è il secondo tipo di trattamento ed è eseguito su diversi tipi di materiali; viene riportato uno spessore maggiore con una migliore qualità di distribuzione sulla superficie. Solitamente viene eseguito un post-trattamento termico (diffusione) per aumentare la durezza superficiale del Nichel riportato.

quella elettrolitica rende estremamente lucido il particolare trattato ed è la base per eseguire poi una perfetta cromatura. Quella chimica ha come vantaggio la capacità di deposito nelle cavità ed una migliore resistenza alla corrosione.

quella elettrolitica è un processo di lavorazione intermedio per cui non presenta un’ottima resistenza alla corrosione; quella chimica, pur essendo un trattamento finale, non ha una lucentezza tipica, invece, per il trattamento elettrolitico.

Nichelatura particolari

Il processo di elettrodeposizione del Nichel è ottenuto attraverso soluzioni acquose che possono essere debolmente acide. Come processo di finitura viene utilizzato per aumentare la resistenza alla corrosione e all’usura e per le sue proprietà di saldabilità ed elettromagnetiche. Anche dal punto di vista estetico si possono ottenere eccellenti finiture lucide, opache, satinate o anticate.